Archivi del mese: luglio 2013

Il parroco di Pomigliano d’Arco: “Dalla Fiat poco rispetto”

Il parroco di Pomigliano d’Arco: “Dalla Fiat poco rispetto” Don Peppino Gambardella si schiera al fianco di monsignor Depalma,. accusato dall’azienda di “stare dalla parte dei violenti” per aver partecipato ai presidi davanti allo stabilimento automobilistico organizzati da Fiom  e … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato | Lascia un commento

Fiat ora basta! , Violenti a chi?

  Michele De Palma  · Ora basta: violenti a chi? Fiat smentisca il direttore dello stabilimento di Pomigliano che in risposta al vescovo di Nola per continuare a non entrare nel merito, 2000 lavoratori a 0 ore e agli altri … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , | Lascia un commento

Fiat tra realtà e reality

Fiat tra realtà e reality Michele de Palma Coordinatore nazionale Fiat-auto della Fiom-Cgil L’ingresso dello stabilimento della Sevel di Atessa al cambio turno vede migliaia di metalmeccanici uscire ed entrare in fabbrica in veicoli commerciali del gruppo Fiat. Mentre arrivavo … Continua a leggere

Immagine | Pubblicato il di | Contrassegnato | Lascia un commento

Laura Boldrini declina l’invito di Marchionne

Laura Boldrini declina l’invito di Marchionne “Le fabbriche chiudono, c’è disagio”, scrive la presidente della Camera, rispondendo alla lettera dell’a.d. di Fiat che l’ha invitata a visitare lo stabilimento in Val di Sangro.   18:25 – Il presidente della Camera, … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato | Lascia un commento

La Corte Costituzionale riapre alla Fiom le porte della Fiat

La Corte Costituzionale riapre alla Fiom le porte della Fiat                     E’ una sentenza storica quella emanata ieri dalla Consulta. Spazzato via l’articolo 19 dello Statuto dei lavoratori, che dava la possibilità di fare sindacato solo a chi sottoscriveva i … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato | Lascia un commento

I treni diretti da Torino per il Sud non ci sono più di Barbara arabrab.

I treni diretti da Torino per il Sud non ci sono più di Barbara arabrab. I treni diretti da Torino per il Sud non ci sono più, hanno tagliato anche quelli in questo Paese basso e mediocre.Accompagno alla stazione dei … Continua a leggere

Immagine | Pubblicato il di | Contrassegnato | Lascia un commento

LA CONSULTA COSTITUZIONALE DA RAGIONE ALLA FIOM LEGGETE COSA DICE QUESTO:

LA CONSULTA COSTITUZIONALE DA RAGIONE ALLA FIOM LEGGETE COSA DICE QUESTO: “Invece che semplificare, la decisione della Consulta rischia di complicare ancora di più le relazioni tra sindacati e imprese e aprire la strada ad una nuova stagione di ricorsi … Continua a leggere

Immagine | Pubblicato il di | Contrassegnato | Lascia un commento